Racccolta Rifiuti Utenze Positive - Nuove modalità di raccoltà

Pubblicato il 12 gennaio 2022 • Servizi , Sociale

La Regione Toscana ha emesso un’ordinanza che non prevede più il ritiro a domicilio dei rifiuti, salvo alcuni casi specifici. 

Cambiano le modalità di raccolta dei rifiuti prodotti dalle utenze positive al Covid-19. Con l’Ordinanza numero 3 del presidente della Regione Toscana, a partire da domani, mercoledì 12 gennaio, non è più prevista la raccolta a domicilio dei rifiuti per le persone risultate positive in isolamento domiciliare.

Qualora una persona positiva al Covid-19 non abbia la possibilità - per assenza di rete parentale, amicale, sociale di supporto - di far conferire i rifiuti nelle modalità sopra indicate, potrà attivare un servizio temporaneo di ritiro al proprio domicilio, limitato al solo periodo di isolamento obbligatorio.

In questa pagina troverete tutte le informazioni utili.